PER  UNO  SPORT   PULITO   ANCHE  I  GIOVANI  CONSAPEVOLI   DEL  DOPING

13
Visualizações

Anche i diuretici sono droghe : i campionati senza doping per i giovani della muaythai aumentano la consapevolezza sull’anti-doping

Skylah Hamill celebra una vittoria pulita per l’Australiacon Dr Erdogan, arbitro e medico IFMA

Tutti i test antidoping fatti ai campionati giovanili di Muaythai sono tornati negativi, un risultato accolto favorevolmente dal comitato medico IFMA. Il messaggio dell’IFMA è sempre stato pulito Muaythai e vincere con onore, ma in passato una mancanza di comprensione, specialmente intorno a diuretici come la Furosemide, può aver portato ad errori.

Il capo del comitato medico Dott. Erdogan Aydin ha detto che i test puliti dovrebbero essere celebrati come un segno che il messaggio sta attraversando anche ai livelli più giovani. Ma ha avvertito che l’IFMA continuerà a testare e punire i trucchi.

Dice: “Abbiamo fatto 30 test quest’anno a Bangkok. Grazie alla consapevolezza che IFMA ha creato, non abbiamo alcun positivo. Ne siamo così felici, ma non vorremmo mai lasciarlo senza controllo, questo è qualcosa che monitoreremo sempre. ”

Spiega in passato che alcuni giovani atleti associavano il doping all’assunzione di droghe forti e non capivano che i iuretici sono anche contro le regole. De Fato, per gli sport di categorie di peso come Muaythai, l’assunzione di diuretici è molto seria.

Il dott. Erdogan ha individuato il diureticoFurosemidecome sostanza proibita dalla WADA. Ha notato che un piccolo numero di atleti di Muaythai ha usato male questa sostanza e ne ha sofferto le conseguenze.

Dice: “Dovremmo incolpare gli atleti per questo? Não, sono giovanigiovani e quando esaminiamo possiamo vedere che sono i loro allenatori o persino i genitori che li hanno consigliati di usare una sostanza chimica per ottenere alcuni vantaggi. E i minori sono ovviamente obbedienti ai loro allenatori e genitori “.

Aggiunge, sfortunatamente, sembra che alcuni allenatori non siano consapevoli che la Furosemide è una sostanza chimica vietata.

Se un atleta lo usa, allora ottiene la stessa penalità di qualsiasi altra sostanza chimica che influisce sulle prestazioni. La furosemide nel nostro sport di Muaythai forse non aumenta le tue prestazioni di combattimento, ma ti fa fare pipì. Così facendo il tuo corpo perde elettroliti e acqua, ti dà un vantaggio per competere in pesi più bassi o aumentare il peso della tua categoria “.

Ha sottolineato: “Se Furosemide è la ragione per cui puoi fare questo peso; non la disciplina, il duro lavoro e la dedizione, allora significa che stai barando contro i rivali. Questo è tutto, e quando sarai catturato sarai fuori competizione per 4 idade “.

Fare clic su ANTI-DOPING sulla barra degli strumenti del sito Web IFMA per ulteriori informazioni.

Leggi lelenco delle sostanze proibite WADA per il 2018

lascia un commento

Para um esporte limpo até os jovens ciente de DOPING