dal  portale  IFMA  Un successo per l’unificazione di Muaythai in Italia

119
浏览

一种泰拳在意大利的统一成功

该IFMA在统一前的概念坚信,支持体育的健康发展,各级; 而在最近几年,他们已经推出了严格的努力,统一泰拳dell'IFMA成员国中的所有组.

I processi di unificazione si sono sforzati di cooperare con le autorità sportive governative e i Comitati olimpici nazionali, al fine di soddisfare gli interessi dell’IFMA e, cosa più importante, degli atleti in modo che tutti abbiano l’opportunità di competere al più alto livello possibile.

Ciò si è rivelato un grande successo e IFMA ha ora più di 70 paesi che sono riconosciuti ai massimi livelli nei rispettivi paesi. L’Italia è diventata l’ultimo membro a firmare questo importante MOU che unifica le due federazioni nazionali in collaborazione con il Comitato Olimpico Nazionale, il CONI.

La cerimonia della firma è avvenuta a Roma alla presenza del presidente ARISF Raffaele Chiulli, della rappresentante del CONI Anna Riccardi, del presidente FIKBMS Donato Milano, del presidente FIMT Mauro Bassetti e del membro del direttivo dell’IFMA, 达维德夏洛特.

斯蒂芬·福克斯, Segretario Generale dell’IFMA, ha dichiarato: “Questa cooperazione è stata molto importante e il suo significato è stato veramente sottolineato dalla presenza sia del Presidente dell’ARISF che del rappresentante del CONI alla cerimonia della firma”.

Il Presidente di ARIFS, Raffaele Chiulli, ha dichiarato che l’IFMA è un membro importante della famiglia sportiva riconosciuta dal CIO e applaude le iniziative dell’IFMA per lavorare allo sviluppo generale dello sport in ogni paese.

以上 300 palestre ora lavoreranno insieme in Italia per garantire uno sviluppo unitario per lo sport a beneficio delle attività più importanti di IFMA, i giovani e gli atleti.

L’IFMA continuerà le sue iniziative per l’unificazione in vari paesi e mira a unificare altri sei paesi entro la fine del 2018.

 

IFMA从门户泰拳在意大利的统一是成功的